Grana Padano: 1 milione 300.000 forme all’estero nel 2010

”Il mercato internazionale ci premia perche’ qualita’ e genuinita’ sono da sempre i punti fermi del nostro modo di lavorare. Guai pero’ ad abbassare la guardia. Soprattutto sui mercati stranieri e’ necessario portare avanti politiche forti e mirate ad arginare la piaga dell’agropirateria”. Stefano Berni, direttore del Consorzio Grana Padano, che raggruppa oltre 150 aziende, commenta cosi’ i dati diffusi oggi dalla Coldiretti. Numeri che evidenziano il record delle esportazioni nel 2010 per i prodotti agroalimentari italiani, con un incremento del 13% rispetto all’anno precedente. Una stima che, tra i singoli prodotti, pone in risalto le performance del Grana Padano e del Parmigiano Reggiano capaci di mettere a segno un aumento record del 26% in valore e dell’11% in quantita’ sui mercati mondiali. ”Nel 2010 – osserva Berni – sono state prodotte 4.345.993 forme, per un valore al consumo di quasi 2,4 miliardi di euro, delle quali 1.303.114 esportate in ogni parte del mondo, per un valore di circa 717 milioni di euro”. (ANSA).
foto tratta dal sito www.granapadano.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.