Grana Padano, vola l’export. Dal sisma danni per 70 mln di euro

Trend positivo per il Grana Padano che, in tempo di crisi, mette a segno un export record di +7,53% rispetto allo scorso anno pari a 90mila forme, compensando il lieve calo dei consumi nazionali. Cresce anche la produzione +1,8%, con oltre 4 milioni trecentomila forme. Sono i dati di bilancio al 30 novembre del Consorzio di Tutela presentati all’assemblea straordinaria che ha approvato il nuovo ‘Piano produttivo per il triennio 2013-2015’. L’obiettivo per il nuovo anno, ha detto Nicola Cesare Baldrighi presidente del Consorzio Grana Padano, è una produzione non superiore a 4,5 milioni di forme, evitando spinte produttive nei primi mesi del 2013 analoghe a quelle del 2012. Quanto al sisma di maggio scorso, il presidente ha ricordato che sono state danneggiate 300mila forme per un valore complessivo, comprese le strutture, di 70 milioni di euro. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.