Granarolo apre le porte ai figli dei dipendenti durante le attività lavorative

Bimbi in GranaroloIl maggiore operatore agro industriale del Paese a capitale italiano, apre il 24 e 25 marzo le porte della sede di Bologna ai figli dei propri dipendenti durante l’attività lavorativa.
L’inedita proposta, dal titolo “Una Pasqua a sorpresa”, pensata in occasione delle festività pasquali e della concomitante chiusura delle scuole in Emilia-Romagna dal 24 al 29 marzo, nasce dalla volontà di dare una risposta a un bisogno specifico: conciliare e agevolare la vita lavorativa con quella familiare.
Alcuni spazi dello sede di Bologna saranno adibiti ad accogliere i figli dei dipendenti durante l’orario di lavoro. Saranno organizzate diverse attività di intrattenimento con personale dedicato lungo tutto l’arco delle due giornate: visite in stabilimento, laboratori creativi, spettacoli di magia, trucca bimbi e molte altre sorprese. Spazio ovviamente anche alle merende a base di prodotti Granarolo.
Le giornate offriranno anche un’ulteriore occasione speciale: pranzare tutti assieme, genitori e figli, nello spazio comune della mensa aziendale.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito di un progetto di sviluppo di welfare aziendale che il Gruppo sta portando avanti, nell’ottica di impegno e attenzione verso il benessere e la valorizzazione dei propri collaboratori.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.