Grappa fai da te a rischio metanolo

grappaLa grappa fai da te rischia di liberalizzare il metanolo. A suscitare perplessità e preoccupazione all’Istituto di Tutela Trentino Grappa è la proposta di legge avanzata dai senatori Montani e Divina sulla distillazione domestica della grappa. Il Ddl, osserva l’istituto trentino, aprirebbe la possibilita’ di distillare ‘in casa’ 50 litri all’anno (250 bottiglie) da offrire agli amici o agli ospiti nel caso degli agriturismo, in un momento in cui proprio il governo sta facendo una battaglia contro l’abuso di alcolici. ”Si perde il senso di questo mestiere – spiega ancora l’Istituto – una professione che negli anni ha visto accrescere gli investimenti aziendali in nuove tecnologie, pur restando fedeli ai principi della distillazione artigianale. Dare il via libera alla grappa fatta in casa sarebbe un clamoroso declassamento dell’immagine di questo prodotto dopo che, non senza difficolta’, siamo riusciti a conquistare il favore dei consumatori”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.