Guidi: “No a ribassi unilaterali el prezzo del latte”

“Il prezzo del latte deve essere frutto di un confronto e non di forzature unilaterali dell’industria. Consideriamo quindi l’attuale cifra liquidata dalle imprese di trasformazione come un acconto”. Lo ha detto il presidente di Confagricoltura Mario Guidi in relazione ad atteggiamenti intransigenti ed offerte al ribasso da parte degli acquirenti industriali.
“La questione del latte è di interesse nazionale poiché riguarda gran parte delle produzioni e dell’export del made in Italy alimentare – ha proseguito il presidente di Confagricoltura -. Ci aspettiamo quindi un adeguato livello di riscontro alla qualità che gli allevamenti garantiscono al nostro sistema agroalimentare, mentre con un prezzo di 36,5 centesimi al litro sono a rischio di chiusura migliaia di stalle indispensabili all’esistenza stessa della filiera lattiero-casearia”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.