I bigne’ di San Giuseppe

bignè_di_san_giuseppeLa ricetta originale dei bignè di San Giuseppe, tipiche fritelle ripiene di crema pasticcera che si preparano in occasione della festa di San Giuseppe, il 19 Marzo così come le zeppole napoletane , puo’ essere realizzata anche nella versione “salutare” al forno. Questa comunque la ricetta originale dal portale http://www.ricettedellanonna.net
Ingredienti
pasta per i bignè
50 gr di burro
250 ml di acqua
un pizzico di sale
130 gr di farina 00
4 uova
50 gr di zucchero
per la crema pasticcera
500 ml di latte
150 gr di zucchero
4 tuorli d’uovo
70 gr di maizena
2 gr di vaniglia in polvere
1/2 scorza di arancia grattugiata
Preparazione
Preparate la crema pasticciera. Montate le uova intere con lo zucchero e con la maizena. In un tegame portate al limite dell’ebollizione il latte con la scorza di arancia grattugiata e la vaniglia, quindi spegnete e versateci dentro la montata di uova. Riaccendete sotto il fuoco e aspettate che il latte, bollendo, ricopra la crema e solo a quel punto girate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere la giusta consistenza.
Fate raffreddare in frigorifero ricoprendo la crema ottenuta con la pellicola trasparente in modo che non si formi la pellicina.
Mentre la crema si raffreda, preparate i bignè. Fate bollire l’acqua con il burro, lo zucchero e il sale, quindi versate tutta insieme la farina. Mescolate continuamente fino a quando si sarà formato un composto licio e omogeneo, che si staccherà dai bordi della pentola. Togliete dal fuoco, fate raffreddare e aggiungete, una alla volta, le uova. Fatele assorbire bene nel composto.
Mettete in una tasca da pasticciere con bocchetta a foro stellato l’impasto ottenuto e, su dei fogli di carta oleata bucherellati, formate i bignè (circa 6 per foglio). Dovranno essere non più grandi di una nespola.
Per cuocerli preparate 2 padelle con abbondante olio di arachide, una a 170° e un’altra a 185°. Immergete nella prima padella, pochi alla volta, i bignè con tutta la carta oleata. I fori praticati serviranno a fare passare l’aria così che i bignè si staccheranno facilmente. Quando galleggeranno, toglieteli con una schiumarola dalla prima padella e immergeteli nell’altra contenente l’olio più caldo.
Fateli dorare bene su tutti i lati, quindi scolateli su carta assorbente e ripetete questa operazione fino a quando avrete finito di friggerli tutti. Ricordatevi sempre di togliere la carta oleata non appena i bgnè si saranno staccati.
Prendete i bignè e farciteli con la crema pasticciera, sempre con l’aiuto di una tasca da pasticcere.
Cospargete i bignè di San Giuseppe con lo zucchero a velo prima di servirli.

foto da https://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=&esrc=s&source=images&cd=&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwidlZ6jt5XLAhUF0RQKHR_sDEYQjB0IBg&url=http%3A%2F%2Fwww.ildolcediroma.it%2Fbigne-di-san-giuseppe%2F&psig=AFQjCNHw64SFguvNkMZ5sFqEogbwaNMygg&ust=1456576160235854

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.