I farmers market per contrastare la crisi


In controtendenza rispetto all’andamento generale la spesa nei mercati degli agricoltori cresce e realizza la migliore performance nel commercio alimentare nel corso del 2010 con ottime previsioni anche per l’anno in corso in tutte le diverse regioni. E’ quanto afferma la Coldiretti che presenta il primo approfondimento sulla straordinaria affermazione in Italia di una forma di vendita che in un anno ha conquistato milioni di consumatori domani si svolge la prima Assemblea nazionale degli Agrimercato di Campagna Amica. Sara’ presentato il piu’ completo “Dossier” mai realizzato su questa realta’ che verra’ analizzata in tutti gli aspetti di natura economica, sociale, ambientale e culturale nell’ambito di una tavola rotonda con la partecipazione degli agricoltori che operano nei mercati di tutta Italia, di Roberto Weber (Presidente Swg), Giuseppe De Rita (Presidente Censis), Rosario Trefiletti (Presidente Federconsumatori), Paolo Massobrio (enogastronomo) Paolo Scarpa Bonazza (Presidente Commissione Agricoltura del Senato) e Sergio Marini (Presidente della Coldiretti). Insieme alla mappa regionale dei mercati degli agricoltori presenti in Italia per individuare quello piu’ vicino, nel corso dell’iniziativa sara’ aperto il “Salone delle erbe dimenticate” con dimostrazioni pratiche sull’importanza del recupero delle erbe selvatiche, attraverso la vendita nei mercati, per il contributo che possono dare in cucina, nella cura del corpo e della salute. Sara’ anche allestita una esposizione da tutte le Regioni dei “I cibi del passato salvati dall’estinzione” proprio grazie ai nuovi sbocchi commerciali creati dai mercati degli agricoltori attivi in tutte le Regioni e che altrimenti non sarebbero mai sopravvissuti alle moderne forme di distribuzione, dal carrubo alla patata blu fino a sa pompia, un particolare frutto da cui si ottiene un dolce tipico di Siniscola.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.