I Panificatori bolognesi contro il lavoro sommerso

In merito alle recenti notizie apparse in data odierna su alcuni quotidiani locali ed in particolare su “Il Resto del Carlino”, relativamente alle operazioni di controllo effettuate su molte aziende del settore per la
ricerca di lavoro sommerso, questa Associazione tende a precisare che fra le sette aziende controllate appartenenti all’organizzazione sono state riscontrate minime irregolarità formali in un solo caso.
Ad una delle aziende che ha subìto il provvedimento di sospensione dell’attività e che si è rivolta alla scrivente – pur non associata – è stata prestata comunque assistenza diretta alla regolarizzazione nella
stessa giornata, al fine di poter riprendere l’attività l’indomani.
L’Associazione Panificatori di Bologna non può che complimentarsi con le forze dell’Ordine rappresentante dai Carabinieri e dal servizio Ispettivo della Direzione Provinciale del Lavoro per l’attività svolta ed i
risultati ottenuti sul fronte del contrasto del lavoro irregolare.
Dichiara inoltre la propria disponibilità a supportare in qualunque momento l’attività degli organi di controllo, offrendo massima collaborazione a tutti i livelli operativi e di indirizzo.
Francesco mafaro presidente associazioni panificatori bologna

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.