I piccoli comuni fanno festa: domenica si celebrano i borghi. A San Leo (Rn) l’evento principale


Torna domenica 9 maggio ‘Voler Bene all’Italia’, la festa dei piccoli comuni italiani che, con l’alto patronato del Presidente della Repubblica, vuole valorizzare e celebrare le risorse dei piccoli borghi e le loro tradizioni. Organizzata da Legambiente in collaborazione con Enel Green Power e con un comitato promotore composta tra gli altri da Coldiretti e associazioni dei Comuni, in Emilia-Romagna l’epicentro della festa sara’ San Leo (Rimini). ”E’ un segno di benvenuto ai sette comuni che dalle Marche sono passati all’Emilia-Romagna”, hanno detto gli organizzatori in una conferenza stampa. La manifestazione si articolera’ su 3 giorni con visite guidate al patrimonio storico e artistico del Montefeltro, e un mercato di prodotti tipici della regione. Ad aprire la festa venerdi’ 7 maggio sara’ un incontro sul tema delle scuole nei piccoli comuni ”per difendere, in un periodo di tagli indiscriminati all’istruzione, il diritto ad una scuola di qualita’ anche nelle aree marginali, in montagna e nelle piccole isole”. Domenica, nella piazza principale di San Leo si svolgera’ un mostra-mercato di Campagna Amica, con un campione dei prodotti tipici dell’Emilia-Romagna. ”Si tratta – ha spiegato Lorenzo Frattini, presidente regionale di Legambiente – di un’iniziativa all’insegna delle tradizioni, dei sapori e del paesaggio dei piccoli comuni, ma e’ anche un’occasione per puntare l’attenzione alle esigenze e ai diritti di queste aree, come ad esempio il mantenimento di presidi scolastici adeguati”. In Emilia-Romagna i piccoli comuni sono 172 su 348 e tra le numerose iniziative in programma domenica prossima; tra le piu’ interessanti spiccano Sarmato (Piacenza) dove verra’ organizzata una biciclettata sull’argine del Po, mentre al Parco dei Boschi di Carrega verranno reimmessi in natura i ricci curati al Centro Casa Rossa e a Berceto (Parma) sara’ organizzato un mercato di prodotti tipici e una camminata lungo la via Francigena. A Riolunato (Modena) ci sara’ una sfilata in costumi tradizionali, balli e banchetti; nel Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abadessa (Bologna) si svolgera’ un’escursione dalla val di Zena alla valle dell’Idice, attraverso gli affioramenti gessosi di Gaibola. A Ro Ferrarese (Ferrara) sara’ organizzata una visita guidata al mulino sul Po con prova pratica di panificazione con forno a legna; a Casola Valsenio (Ravenna) si potra’ visitare il giardino delle erbe officinali. A Dovadola (Forli’-Cesena) sara’ aperta la Rocca dei Conti Guidi; a Sant’Agata Feltria (Rimini) si potra’ visitare il Teatro Angelo Mariani, uno dei piu’ antichi realizzati interamente in legno; a Torriana (Rimini) saranno organizzati incontri alla scoperta e all’osservazione della natura, con letture lungo i sentieri di Montebello, alla scoperta degli animali del bosco. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.