I prezzi in campagna

I prezzi dei prodotti agricoli in campagna si sono ridotti in media del 6,9% rispetto allo scorso anno con cali record per la frutta fresca e secca (-22,3%), gli ortaggi e legumi (-13,1%), i cereali (-11,4%) e i vini, che perdono il 9,1%. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Ismea a febbraio, nel commentare i dati Istat sull’aumento tendenziale della produzione industriale nello stesso mese. Su base tendenziale a febbraio aumenta anche la produzione nell’industria alimentare e delle bevande (+1,2%), anche se i consumatori italiani – sottolinea la Coldiretti – non hanno potuto beneficiare della forte riduzione dei prezzi agricoli, che rischia invece di provocare l’abbandono delle campagne, a causa delle inefficienze e delle speculazioni lungo la filiera agroalimentare che hanno fatto comunque aumentare i prezzi al consumo. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.