I primi 100 giorni del ministro De Girolamo: “mi batterò per sospensione Imu”

DE_GIROLAMO
Dopo i primi 100 giorni di politiche agricole una parte del lavoro è stato fatto, ma manca da fare ancora tanto”. Lo ha detto il ministro Nunzia De Girolamo, facendo il bilancio della sua attività, precisando che ”questo governo è nato per dare risposte agli italiani in un momento particolarmente difficile della storia del Paese”. Il ministro ha ricordato come si sia battuta per la sospensione dell’Imu anche sui terreni agricoli e i fabbricati rurali ma non basta, ”continuerò a insistere, perché credo che si debba arrivare ad un’eliminazione definitiva di questa imposta ingiusta”. Ha spinto per accelerare la legge contro il consumo del suolo e per inserire nel decreto Fare provvedimenti volti a favorire la semplificazione e la modernizzazione del settore agricolo. Grazie a una legge delega approvata a fine giugno, ha aggiunto De Girolamo, si potranno dare risposte al comparto, attivando strumenti efficaci su contrasto a fenomeni di economia irregolare e sommersa, tracciabilità, etichettatura e sostegno dell’inserimento dei giovani in agricoltura. ”Sono stata impegnata in prima linea a Bruxelles – ha aggiunto De Girolamo – sulla chiusura dell’accordo sulla riforma della Politica agricola comune e su quello sulla Politica comune della pesca, dove sono state portate diverse esigenze del nostro Paese e in molti casi ci sono state riconosciute”. La sintesi dei primi 100 giorni di azione è sul sito del ministero www.politicheagricole.it e sul sito dell’Agricoltura italiana online www.aiol.it.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.