I rifiuti organici? Buttiamoli sui campi

I rifiuti fermentano, si trasformano. E il digestato liquido e il compost che ne derivano? Buttiamoli sui campi, come ammendanti. Altro che scarto! Hanno azoto, fosforo, potassio ed altri elementi nutritivi, costitutivi dei fertilizzanti agricoli. Mercoledì 8 agosto alle ore 11,00 nella sede dell’Amministrazione provinciale di Belluno (Via San Lucano 7), verrà presentato questo straordinario progetto pilota, appena avviato, condotto insieme da Veneto Agricoltura e Dolomiti Ambiente in collaborazione con il dipartimento Dafnae (Agronomy, food, natural resources, animals, environments) dell’Università di Padova. La sperimentazione utilizza materiali provenienti dall’impianto di biodigestione anaerobica dell’azienda bellunese del Maserot a Santa Giustina Bellunese, che si avvale, per la produzione di gas, di materia esclusivamente organica derivante da Forsu (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano).
L’idea dei tecnici dell’Azienda di Legnaro (Pd), rivoluzionaria non solo in
Italia, sviluppata per risolvere un grave problema sollevato da Dolomiti
Ambiente, proseguirà con il coinvolgimento dell’azienda biologica
certificata di Veneto Agricoltura “Villiago” (Sedico-Bl), che metterà a
disposizione 40 ettari di superficie a seminativo e prato secondo uno
specifico protocollo tecnico-scientifico. I risultati, costantemente
monitorati, dovrebbero dimostrare quanto compost e digestato derivanti da
Forsu siano ottimi ammendanti, peraltro utilizzabili anche in biologico.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.