I sapori dell’Emilia Romagna presentati agli operatori esteri

Per Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma, Aceto Balsamico, Formaggio di Fossa, Olio extravergine d’oliva di Brisighella, ortofrutta e prodotti biologici, una nuova opportunita’ di valorizzazione e’ in corso grazie a Deliziando – il progetto promosso da Regione Emilia Romagna, Unioncamere, ICE, Consorzi di tutela, ed Enoteca regionale, per la promozione delle eccellenze regionali attraverso un programma organico e articolato con tappe in tutto il mondo – che oggi e domani a Parma presenta a 44 operatori esteri il meglio della produzione di 62 imprese agroalimentari dell’intera regione. I buyers in arrivo provengono in particolare da: Australia, Giappone, Russia , Svizzera, Far East, Centro e Sud America – tutti mercati in forte ascesa per le nostre produzioni alimentari – ma anche da mercati ormai consolidati quali: Austria, paesi del Nord Europa e Regno Unito. “I risultati di Deliziando, sono lusinghieri – ha sottolineato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – e ci incoraggiano a proseguire su questa strada. La scelta accurata dei mercati in base alle ricerche dell’ICE e dell’Osservatorio internazionale di Unioncamere, con il costante confronto con i principali Consorzi di Tutela ed Enoteca regionale, ci permettono di avere il “polso” dei trand di esportazione”.
“Oltre ai mercati europei gia’ consolidati dove e’ possibile raccogliere il lavoro pluriennale di promozione fatto da Deliziando, sono ben rappresentati a Parma anche Paesi quali: Hong Kong, Singapore e Taiwan, che rappresentano le vere porte d’entrata verso la Cina per i prodotti agroalimentari di qualita’, o Messico e Brasile mercati emergenti di grande interesse. Con Deliziando – conclude Rabboni – vogliamo offrire un aiuto concreto alle tante piccole e medie aziende agroalimentari della nostra regione che producono assoluta qualita’ e rappresentano una risorsa fondamentale per il nostro sistema produttivo, ma che per le piccole dimensioni stentano ad affermarsi sui grandi mercati internazionali”. Gli operatori stranieri, oltre ai contatti diretti con le 62 imprese presenti, hanno anche l’occasione per visitare le bellezze artistiche e paesaggistiche della zona di Parma e dintorni a riprova che le eccellenze enogastronomiche, in Emilia-Romagna vanno sempre di pari passo con la cultura e l’arte di saper vivere bene. Il progetto, portato avanti dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Unioncamere Emilia-Romagna, il sistema camerale regionale e ICE e patrocinato dal Ministero dello Sviluppo Economico, ha come obiettivo quello di mettere in contatto la domanda dei Paesi esteri con l’offerta. Sono partner operativi del progetto i Consorzi di Tutela e l’Enoteca Regionale. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.