I surgelati conquistano gli italiani

Rapidita’ e facilita’ di utilizzo, garanzia di sicurezza di una filiera industriale molto attenta ai controlli oltre, ovviamente, al prezzo conveniente, queste le caratteristiche che fanno apprezzare sempre piu’ agli italiani il comparto “sottozero”. Dopo aver archiviato il 2009 con un aumento delle vendite dell’ 1,7%, anche nel primo quadrimestre 2010 si segnala un trend in crescita e in particolare torna la domanda per i primi piatti surgelati (+3,8%) dopo un triennio di flessione. Lo rende noto l’Istituto italiano alimenti surgelati (Iaas). Secondo una ricerca Iaas svolta su un campione di 14-79enni, il 68,5% circa dichiara di utilizzare almeno una volta alla settimana i prodotti sottozero. Vegetali, pizze e snacks, patate e pesce i prodotti piu’ richiesti. Nel 2009 il segmento vegetali ha segnato un progresso del 2,3%. Il comparto delle patate e’ avanzato dell’6,6%. Pizze e snacks hanno segnato +1,9% grazie soprattutto alle vendite delle pizze grandi (+3,3%); una buona domanda ha riguardato le pizze farcite innovative, anche se la classica margherita ha riconfermato la posizione di prodotto piu’ acquistato. Per quanto riguarda i prodotti ittici, molto gettonati i panati e pastellati, cresciuti del 4,1%. Bene le carni surgelate, con un +4,7% per le carni rosse ed un +3,6% per le carni bianche. ”Dopo quasi cinquant’anni di presenza sul mercato alimentare nazionale – sottolinea Vittorio Gagliardi, presidente dell’Istituto italiano alimenti surgelati – scoprire che circa il 70% dei consumatori italiani non ha piu’ riserve nei confronti dei surgelati e’ un risultato storico, al quale crediamo, come Istituto di tutela e valorizzazione, di avere fornito il nostro contributo, assieme alle principali aziende del settore, da sempre attente alla qualita’ e alla sicurezza di cio’ che producono”. (ANSA).

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.