I vincitori del concorso “Olive oil in cooking”

olio concorsoL’Ipseoa Michelangelo Buonarroti di Fiuggi (FR), con la ricetta “Fettuccine con mousse di carciofi su vellutata di fragole”, ha vinto il primo premio del concorso “Olive Oil in Cooking”, conquistando i severi palati e i consensi degli esperti della qualificata giuria. Secondo posto all’Istituto Galileo Aicardi di Alassio (Savona) con la ricetta della “Coda di stoccafisso ripiena su crema di trombette con asparagi e carciofi violetti fritti”, mentre “medaglia di bronzo” è risultato l’Ipseoa Marco Polo di Genova con il piatto “Viaggio in Liguria”.
L’originale gara gastronomica promossa dall’azienda olearia Pietro Coricelli di Spoleto (PG) tra cinque Istituti Alberghieri ha riscosso un grande successo che ha il sapore del migliore olio extra vergine d’oliva, arricchito dall’entusiasmo e dall’appassionata fantasia di giovani futuri chef che hanno esaltato il ruolo di un ingrediente “principe” della grande tradizione gastronomica italiana, nonché alimento fondamentale della dieta mediterranea.
L’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri della Ristorazione e Turistici “G. De Carolis” di Spoleto è stato il luogo ideale di una “sfida ai fornelli” molto stimolante per le nuove generazioni di chef e ristoratori che hanno partecipato ad un evento di grande valorizzazione della cultura alimentare del nostro paese.
Un successo ascrivibile all’impegno con cui la Pietro Coricelli – tra le principali aziende olearie europee, con esportazioni che raggiungono 110 paesi nel mondo (dove ai primi posti figurano USA, Canada e Giappone), e uno dei marchi italiani più distribuiti a livello globale – “fa scuola” da sempre, investendo in ricerca e sviluppo, in sicurezza e qualità produttiva, nel rispetto della tradizione, nella segmentazione del mercato per rispondere alle diverse esigenze nutrizionali dei consumatori e, appunto, nella promozione della tradizione.
Alla fase finale del concorso “Olive Oil in Cooking” hanno partecipato anche l’Istituto Alberghiero I.P.S.S.A.R. di Assisi (Perugia) e l’Istituto I.I.S. “Alfredo Panzini” di Senigallia (Ancona).
Nel corso di “Olive Oil in Cooking” non è mancato un momento di approfondimento – curato da Anna Cane – tra esperti di olio e di gastronomia sulle peculiarità dell’olio extra vergine in cucina, con qualche curiosità su abbinamenti e modalità di impiego. Un aspetto culturale importante per apprendere le tante virtù di questo prezioso prodotto e le sue incredibili performance.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.