I vini dell’Emilia-Romagna sbarcano in Russia

vino1
Da oggi al 15 febbraio l’Enoteca Regionale Emilia-Romagna è presente assieme a sei produttori alla ventesima edizione di Prodexpo, la maggiore fiera del settore alimentare e bevande per i mercati di Russia ed Europa dell’Est. Con una superficie 80.000 metri quadrati e oltre 56.000 visitatori Prodexpo è appuntamento importante per proporsi a un mercato estremamente complesso e dinamico quale è quello russo. Dal 1995 al 2010 in Russia i consumi sono aumentati del 2,5%, una tendenza questa tuttora in atto grazie all’allargamento della classe media non solo a Mosca e San Pietroburgo ma anche nelle più ricche regioni del paese. I produttori di Lambrusco presenti in fiera con un proprio stand, come Ariola (Parma), Chiarli(Modena), Donelli Vini (Reggio Emilia) e Medici Ermete & Figli (Reggio), sono pronti a cavalcare le opportunità offerte dallo spostamento del gusto verso vini più secchi. Altre due cantine, il Gruppo Cevico (Ravenna) e le Cantine Sgarzi (Bologna), promuovono i loro Sangiovese o il loro Pignoletto Spumante, che risponde alla preferenza dei russi per le bollicine. Oltre ad accompagnare le cantine nell’organizzazione della presenza all’esposizione, Enoteca Regionale Emilia-Romagna ha allestito un banco d’assaggio con i vini di altre aziende interessate a stringere accordi commerciali su questo mercato.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.