Il ‘Canestrato di Moliterno’ ha ottenuto l’IGP

Il ”Canestrato di Moliterno”, uno dei formaggi lucani piu’ caratteristici, ha conquistato per l’Italia una nuova indicazione geografica protetta (Igp) contro imitazioni e falsi in Europa. Bruxelles infatti, ha dato oggi il via libera definitivo all’iscrizione nel registro europeo delle Denominazione e Indicazione geografiche protette (Dop e Igp) di un formaggio la peculiarita’ risiede nella fase di stagionatura, nelle caratteristiche cantine, le fondaci che si trovano a Moliterno. Il formaggio viene prodotto con latte di pecora e capra allevate prevalentemente a pascolo brado: l’ampia zona di produzione del latte infatti, ricalca gli antichi percorsi della transumanza delle greggi. Per la sua produzione, la cagliata viene pigiata in fuscelle (dal nome Canestrato) di cui rimane il segno sulla crosta una volta che il formaggio e’ stato stagionato. Tendenzialmente dolce e delicato all’inizio della stagionatura, successivamente evolve verso caratteristiche organolettiche piu’ accentuate e piccanti, dal sapore forte ed aromatico. La zona di produzione e’ costituita da una sessantina di Comuni situati in provincia di Potenza e di Matera (Basilicata). Ora il ”Canestrato di Moliterno Igp” e’ ufficialmente nella lista dei circa 900 prodotti che rappresentano l’eccellenza dell’agroalimentare europeo, in cui l’Italia e’ leader. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.