Il 4 ottobre a Vittorio Veneto la finalissima del “palio delle botti”

palio bottiDopo un anno di sfide e di botti rotolanti lungo le vie dei centri storici più belli d’Italia, le squadre di spingitori delle Città del Vino si danno appuntamento a Vittorio Veneto, in occasione delle Giornate Medievali “Alla Corte Caminese”, per battere sul tempo gli avversari ed aggiudicarsi l’ambito drappellone dipinto, firmato dall’artista senese Alessandro Grazi, autore di uno dei “cenci” per il Palio di Siena (luglio 2007) rimasti più impressi nella memoria dei contradaioli. Da Corropoli (Teramo) a Vittorio Veneto (Treviso), da Castelnuovo Berardenga (Siena) a Chiopris Viscone (Udine), da Avio (Trento) a Nizza Monferrato (Asti), fino a Buttrio (Udine), Verteneglio (Croazia), Suvereto (Livorno), Castiglione in Teverina (Viterbo) e Furore (Napoli), sono queste le squadre di “spingitori” al seguito di enormi botti rotolanti della capacità di 500 litri, che il 4 ottobre attraverseranno le antiche e tortuose vie del centro storico di Vittorio Veneto, pronte a sfidarsi nella finalissima dell’edizione 2009 del “Palio delle Botti”, la rievocazione storica itinerante promossa dalle Città del Vino lungo tutto il Belpaese. “La sfida tra le Città del Vino ha visto crescere il numero dei gruppi di spingitori e di Comuni partecipanti – sottolinea il presidente delle Città del Vino Valentino Valentini – dimostrando vincente l’idea delle Città del Vino di raggruppare e mettere a sistema le singole gare della passata tradizione contadina comune a più aree geografiche, per dare forza e notorietà a tutti quei territori che ancora conservano la passione per questa sfida tutt’altro che facile e scontata”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.