Il bosco crea lavoro: 30 mila boscaioli e 12 mila spazzacamino

hittner-ecotrac-55vOltre 30 mila boscaioli e circa 12 mila spazzacamino, i boschi in Italia muovono nuova occupazione. Questi mestieri, evocativi di fiabe e dal fascino un po’ retrò, si rinnovano e creano economia, come dimostrato ad Italia Legno Energia, appuntamento conclusosi ieri alla Fiera di Arezzo. Tra i protagonisti Anfus, l’Associazione nazionale fumisti e spazzacamino, che ha portato alla Fiera di Arezzo spazzacamino da tutta Italia. Nel momento in cui un italiano su cinque torna a scaldarsi con la legna, tornano alla ribalta nuove professionalità. Gli spazzacamino, con la livrea ufficiale, hanno tenuto dimostrazioni e spiegazioni per una corretta gestione del proprio conduttore termico a legna. Secondo i dati dell’Anfus sempre più giovani scelgono di fare il lavoro dello spazzacamino: il 30% dei loro affiliati sono giovani sotto i 40 anni. “Quello dello spazzacamino può essere considerato il lavoro del futuro. E’ un lavoro impegnativo, sia dal punto di vista fisico e che mentale perché ci sono molte norme che riguardano la sicurezza, l’inquinamento atmosferico e il risparmio energetico da dover necessariamente conoscere prima di fare questo lavoro – dice Giovanni Paoletti, fondatore e presidente di Anfus – per fare questa professione non ci si può più improvvisare, adesso lo spazzacamino è un tecnico a tutti gli effetti che deve saper usare attrezzature sempre più professionali”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.