Il caro carburante spinge il km zero. Coldiretti: successo per i mercati degli agricoltori


Di fronte ai rincari di benzina, gasolio e trasporti, gli italiani scelgono il km zero: e’ quanto afferma la Coldiretti, secondo la quale gli acquisti diretti presso i mercati agricoli sarebbero cresciuti del 28%, in netta controtendenza rispetto all’andamento generale dei consumi. Il dato e’ stato diffuso dall’associazione agricola in occasione della pubblicazione dei dati Istat sull’inflazione ad aprile. Alla base di questo successo, secondo Coldiretti, il prezzo dei carburanti, ma anche la ricerca di qualita’ e sicurezza, il rispetto per l’ambiente e il rapporto con il terriorio. Tutti fattori che sembrano premiare anche il biologico (+13% secondo analisi Coldiretti su dati Ismea a febbraio 2011). Nell’aprile 2011 sono saliti a 715 i mercati degli agricoltori di Campagna Amica aperti. I prodotti piu’ venduti sono, nell’ordine, la verdura, la frutta, i formaggi, i salumi, il vino, il latte, il pane, le conserve di frutta, la frutta secca, i biscotti ed i legumi, con una spesa media di circa 26 euro per visita. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.