Il cesto di Natale batte il lusso di Tiffany e Cartier

Un cesto alimentare regalato a Natale puo’ valere oro quanto pesa, anzi…il doppio. Il brand legato all’immagine dei principali prodotti alimentari tipici italiani vale infatti quasi 11 miliardi di euro, ben piu’ dell’equivalente della somma dei marchi Tiffany e Cartier, tanto per citare due tra i piu’ famosi brand di lusso mondiali. E’ quanto risulta da una stima dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza. La classifica del cesto di Natale con le principali golosita’ e’ vinta dal prosciutto di Parma, il cui brand vale 2,2 miliardi di euro, seguito da quello del Chianti (1,6 miliardi) e del Parmigiano reggiano (1,2 miliardi). Quasi a pari merito, con un valore di poco piu’ di 1 miliardo, troviamo il panettone, dolce natalizio per antonomasia, e il Grana Padano. Sempre tra i formaggi, la mozzarella di bufala campana se la gioca con il gorgonzola ‘made in Lombardia’, con un valore, rispettivamente, di 580 e 511 milioni, mentre il pecorino romano vale solo la meta’, con un valore di 254 milioni. Tra i salumi si classificano a pari merito il prosciutto di San Daniele del Friuli (622 milioni per valore di brand) e la mortadella di Bologna (612 milioni), mentre la bresaola della Valtellina vale ‘solo’ 254 milioni. Uno dei re dei vini, il Barolo, vale appena un quinto (302 milioni) del Chianti toscano.
Proprio il richiamo della buona tavola favorisce l’afflusso dei turisti stranieri in Italia, sottolinea Coldiretti: il 45% degli stranieri si dichiara ‘stregato’ dalle prelibatezze del Made in Italy e il turismo enogastronomico vale da solo cinque miliardi.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.