Il danese Noma miglior ristorante del mondo, Bottura terzo

bottura3Per il secondo anno consecutivo, lo chef Massimo Bottura de ‘La francescana’ di Modena, è al terzo posto della classifica dei 50 migliori chef del mondo. E’ il verdetto degli oltre 900 giurati internazionali, tra cui super-cuochi e critici culinari ognuno dei quali “nomina” sette ristoranti nei quali deve aver mangiato negli ultimi 18 mesi, che hanno designato, ieri sera a Londra, i premi ‘The world’s 50 Best restaurants’, organizzato dalla rivista britannica ‘Restaurant magazine’.
Miglior ristorante al mondo è il danese Noma di Renè Redzepi, che dopo aver vinto nel 2010, 2011 e 2012, ha scalzato il vincitore dell’edizione 2013, lo spagnolo El Celler de Can Roca, che si è confermato al secondo posto. Tra gli italiani, premiati anche Enrico Crippa del ristorante Piazza Duomo di Alba (Cuneo) (39/o posto) e i fratelli Alajmo del ristorante Le Calandre (Padova) al 46/o posto.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.