Il festival del Tortellino torna a Bologna sabato 4 ottobre con tOur-tlen

chef al lavoro
Torna per il terzo anno a Bologna il Festival del Tortellino: il 4 ottobre dalle 12.00 alle 17.00, piazza de Mello 4 (la piazza “sospesa” su via Stalingrado) accoglierà 16 chef della RistoAsssociazione tOur-tlen e 6 ospiti.
Oltre ad assaggiare i migliori e più fantasiosi tortellini realizzati da grandi nomi bolognesi e non, il pubblico potrà partecipare ad uno speciale tour che da piazza del Nettuno porterà in bici al festival (info su http://www.vitruvio.emr.it). Nel percorso il gruppo verrà bloccato da Onorina Pirazzoli – la zdàura per antonomasia, sintesi di tutte le massaie, memoria storica della bolognesità in tutte le sue forme e idealizzazioni – per una fermata a sorpresa con racconto.
Onorina infatti è stata testimone diretta della nascita del tortellino e racconterà attraverso aneddoti e curiosità la genesi del piatto simbolo della città. Un preambolo piacevole alla degustazione dei tortellini.
All’arrivo ci saranno le sfogline bolognesi a mostrare le tecniche per tirare la sfoglia, svelando trucchi e segreti per il tortellino perfetto.
Inoltre chi acquisterà il carnet da 5 assaggi avrà la possibilità di vivere un’esperienza unica:
1) una mattinata nella cucina dello chef preferito dell’associazione tOur-tlen
2) due lezioni di pasticceria tenute da Gino Fabbri
3) una visita guidata ad una cantina del Consorzio dei Colli Vini Bolognesi

Le proposte degli associati tOur-tlen:

RISTORANTE LEONI – Tortellini classici, ortica liquida e la sua terra

CANTINA BENTIVOGLIO – Tortellini tradizionali

TRATTORIA SCACCOMATTO – Tortellini di parmigiano, carbone, funghi e nocciole

RISTORANTE AL CAMBIO – Tortellini panna e funghi

LA PIAZZETTA RISTORANTE – Tortellini cacio e pepe con briciole di olive taggiasche e polvere di funghi porcini

ANTICA TRATTORIA SACERNO – Tortellini in fonduta di patate, parmigiano e brodo

RISTORANTE ACQUA PAZZA – Tortellini razza e acciuga, burro, tartufo, salsa di fiori di zucchina

POLPETTE E CRESCENTINE – Tortellini in crema di parmigiano

TRATTORIA BERTOZZI – Tortellini alla panna

LA BOTTEGA DI FRANCO – Tortellini tradizionali in crema di ricotta e burro alla noce moscata

RISTORANTE TRE LEONI – Tortellini ripieni di lesso in brodo di lingua

OSTERIA VINI D’ITALIA – Tortellini al ragù

TRATTORIA IL SOLE DI TREBBO – Tortellini tradizionali

TAVERNA DEL CACCIATORE – Tortellini in brodo di gallina e manzo

RISTORANTE LA LUMIRA – Tortellini in brodo di fagioli

RISTORANTE DA POGGI – Tortellini in carta fata con ristretto buserato al baccalà ed erbette spontanee

Le proposte degli ospiti:

LOCANDA LIUZZI – Cappelletti con Targar macelleria Zavoli, fondente al parmigiano e polvere di piselli

MARE’ DI CESENATICO – Cappelletti di ricotta di pecora affumicata, burro e alici

LA CAPANNA DI ERACLIO – Tortellini di zucca mantovana, burro artigianale e salvia

LE GIARE – Cappelletti della valle del Savio, Macis e parmigiano affumicato

GINO FABBRI PASTICCERE – torta di riso

CREMERIA SCIROCCO – gelato di gorgonzola e noci con sorbetto di pera

La degustazione prevede l’acquisto di un coupon a 3,5 euro per un assaggio a scelta, a 15 euro per 5 assaggi. Gli assaggi saranno accompagnati dai vini del Consorzio Vini Colli Bolognesi (2 euro al bicchiere)

L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Bologna e il contributo della Camera di Commercio, si ringraziano Bofi Park Management, Casa del Cameriere, Consorzio Vini Colli Bolognesi, Pixel e Vitruvio.

Come lo scorso anno, anche questa edizione del festival sarà dedicata a Giacomo Garavelli, creativo maitre bolognese che nel 2012 insieme allo chef Marcello Leoni lanciò l’idea di organizzare una grande giornata dedicata al tortellino.

Durante la manifestazione alcune simpatiche t-shirt Altissimi Livelli e Dimondi e altri oggetti fatti a mano (presine, grembiuli, borse in stoffa) saranno messi in vendita insieme ad un gadget speciale dedicato proprio al festival: un tortellino spilletta.

Il ricavato della vendita degli oggetti insieme ad una parte del ricavato dell’intero evento sarà devoluto all’Hospice Seragnoli

Come Raggiungerci:

Piazza De Mello 4 Bologna (piazza sospesa su Stalingrado)

con il Bici Bus di Vitruvio (da piazza del Nettuno dalle 11.00 alle 13.30 ogni 30′)

in macchina, grazie a Bofi Park Management, si può parcheggiare gratuitamente entrando al parcheggio da via Felicori

Per informazioni:

info.tourtlen@gmail.com

http://www.facebook.com/tourtlen.org

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.