Il futuro degli agricoltori

Quale sarà il futuro dell’agricoltura europea, e di conseguenza degli agricoltori, dopo il 2013?Se ne parlerà a Legnaro (Pd) presso la sede centrale di Veneto Agricoltura giovedì 18 novembre dalle ore 11,30. L’occasione è data dalla presentazione, in contemporanea a Bruxelles, della Comunicazione sul futuro della PAC da parte della Commissione, documento con il quale l’Unione Europea delinea strategie e obiettivi volti a rafforzare un settore oggi in grande difficoltà.
I partecipanti all’incontro di Legnaro potranno seguire in diretta, tramite EuropeBySatellite, la TV satellitare dell’UE, la conferenza stampa del Commissario all’Agricoltura, Dacian Ciolos, e partecipare al dibattito in sala al quale interverranno esperti e rappresentanti del mondo universitario.Ma quali sono le sfide che l’agricoltura europea dovrà affrontare nel prossimo futuro? La prima, la più importante, è di ordine finanziario, nel senso che qualsiasi strategia e obiettivo dovranno prima fare i conti con il nuovo bilancio comunitario, ovvero con le risorse che saranno messe a disposizione del capitolo agricolo. Già su questo fronte si prevede una grande battaglia perché sono numerosi gli Stati membri che stanno giocando al ribasso. Il rischio però è quello di voler fare le nozze con i fichi secchi in quanto gli obiettivi che la futura politica agricola europea si sta ponendo sono ambiziosi.
Sicurezza alimentare, qualità delle produzioni, sfida ai cambiamenti climatici, questioni ambientali, potenziamento della politica di sviluppo rurale sono solo alcuni obiettivi di una strategia complessiva che richiede invece un grande sforzo economico da parte dell’UE. Senza trascurare, in questo contesto, gli strumenti che saranno introdotti con la nuova riforma della PAC e con i quali gli agricoltori dovranno presto fare i conti. Attorno a queste tematiche si gioca dunque il futuro dell’agricoltura europea: anche nel Veneto, come in tutte le regioni d’Europa, il dibattito prenderà il via giovedì 18 novembre.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.