Il gelato artigianale non conosce crisi

gelato artigianaleIn un periodo di crisi economica capita di dover fare qualche rinuncia ma c’è una cosa alla quale gli italiani sembrano non voler fare a meno: il gelato, in particolare quello artigianale. Al nord Italia spetta il record di gelaterie artigiane, l’Emilia-Romagna è terza. E il primato di spesa pro capite spetta ai giovani single.Saranno golosi, buongustai, amanti del buon cibo sta di fatto che gli italiani al gelato non rinunciano, neanche in tempi di crisi, anzi, proprio quando si deve tirare la cinghia diventano assai più attenti alle spese. Ed ecco che preferiscono la qualità e genuinità del gelato artigianale.
A confermare questa tendenza la crescita del numero di laboratori artigiani che al 31 marzo 2009 erano 36.389 con 93.207 addetti e un tasso di sviluppo del 10,9% dal 2004. Secondo la rilevazione dell’Ufficio studi di Confartigianato il record delle gelaterie artigiane è nelle regioni del nord; in testa la Lombardia seguita da Veneto ed Emilia-Romagna.
Tra i gusti poi c’è l’imbarazzo della scelta e un buon gelato può anche sostituire un pranzo.Sempre secondo l’indagine citata le famiglie italiane spendono in un anno 1,9 miliardi di euro in gelati, cioè una media di 82 euro all’anno per famiglia. E contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare sono gli adulti i maggiori consumatori di gelato. Il primato di spesa pro capite spetta ai giovani single con 63 euro l’anno.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.