Il gelo mette ko l’agricoltura. Attenzione ai prezzi

campi neve Colture distrutte dal gelo, prodotti rimasti nei campi per le difficolta’ di raccolta dovute alla neve e i trasporti di latte e verdure in tilt per i blocchi stradali stanno mettendo in difficolta’ le forniture di prodotti freschi ai supermercati europei dove in molti hanno fatto scorte per il prolungarsi del maltempo.
E’ quanto afferma Coldiretti sottolineando che se in Italia si registrano allagamenti nelle campagne, danni da gelate e difficolta’ di raccolta delle coltivazioni all’aperto, in Irlanda sono rimasti nei campi interi raccolti di patate, in Inghilterra difficolta’ per cavoli e cavolfiori mentre le stalle faticano a consegnare il proprio latte alle industrie. In Germania le Autorita’ hanno addirittura consigliato alla popolazione di fare scorte di generi alimentari e medicinali, mentre in Francia le difficolta’ nei trasporti ostacolano le consegne. Il grande freddo poi ha fatto salire alle stelle i costi del riscaldamento delle serre per la coltivazione dei prodotti agricoli mentre nei supermercati aumentano le richieste di zuppe di verdure o legumi.
Attenzione però affinche’ l’ondata di maltempo non diventi la miccia per far esplodere il fenomeno della speculazione. Alcuni prodotti, precisa Coldiretti, sono gia’ raccolti da tempo come mele, pere e kiwi, mentre per altri, come gli agrumi, e’ in corso la raccolta; leggeri rialzi alla produzione sono invece giustificati e imputabili all’aumento dei costi di riscaldamento delle serre o alla ridotta disponibilita’ di alcuni prodotti orticoli danneggiati dalle gelate.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.