Il limone di Rocca è Igp

Il ‘Limone di Rocca imperiale’ diventa Igp, facendo salire a 239 le produzioni agroalimentari italiane riconosciute in ambito comunitario. A commentare la notizia della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette, è il ministro delel Politiche agricole, Mario Catania. “Il riconoscimento dell’Ue – afferma il ministro – conferma ancora una volta la qualità della produzione ortofrutticola italiana; le nostre coltivazioni, grazie al prezioso lavoro degli agricoltori, riescono a dare sempre i frutti migliori garantendo ai consumatori prodotti di eccellenza”. La zona di produzione del ‘Limone di Rocca Imperiale Igp’, ricorda il ministero, è nel territorio di Rocca Imperiale, piccolo centro in provincia di Cosenza. Secondo il disciplinare di produzione la polpa del frutto deve essere di colore giallo citrino, pressoché priva di semi, mentre la resa in succo deve essere superiore al 30% e il contenuto in limone superiore al 70%.
(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.