Il maltempo mette in ginocchio l’agricoltura


Nelle campagne colpite dal maltempo si contano danni per milioni di euro dovuti all’allagamento dei terreni coltivati a verdure e ortaggi o appena seminati, ma anche alle frane e smottamenti che hanno interessato le strade rurali e nelle zone di collina anche vigneti e frutteti. Emerge da un prima stima della Coldiretti sugli effetti dell’ondata di maltempo che ha interessato molte regioni a partire dalla Liguria, Toscana e Piemonte. In ginocchio l’agricoltura elbana. L’esondazione del fosso degli Alzi collegato alle forte precipitazioni che hanno fiaccato l’Isola d’Elba non hanno risparmiato una cinquantina di imprese agricole che – precisa la Coldiretti – si trovano tra il comune di Marciana e Campo nell’Elba. Ingenti i danni a vigneti ed oliveti, le principali produzioni del territorio. La coltura della vite nell’Elba ha infatti radici antichissime come quella dell’olio extravergine. Basti pensare, parlando di vino, all’Aleatico, al Moscato e all’Ansonica. L’altra coltura danneggiata è quella orticola destinata ai mercati rionali. Danneggiati anche decine di mezzi da lavoro trascinati dalla forza dell’esondazione. Acqua, fango e detriti – conclude la Coldiretti – hanno allagato i terreni agricoli, danneggiato le piante di olivo e le vigne che rappresentano, insieme alle principali produzioni, una caratteristica del paesaggio. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.