Il ministro Zaia annuncia: “entro il 2010 etichette in italiano e dialetto”

Zaia
Non solo a scuola ma anche a tavola. Continua la lotta del ministro delle politiche agricole, Luca Zaia, a favore del dialetto. Entro il 2010 – ha annunciato il ministro – l’etichetta dei prodotti alimentari tipici non parlerà solo italiano ma porterà anche il nome in dialetto. Lo ha annunciato lo stesso Zaia, nel programma Tv KlausCondicio in onda su You Tube. ”Il radicchio di Treviso sara’ sottotitolato anche ‘radicio de Treviso’, la focaccia ligure diventera’ anche ‘fugassa’, il pane biscottato campano ‘fresella’ e gli gnocchi sardi ‘malloreddus”’, afferma il ministro, secondo il quale con il bilinguismo in etichetta oltre a tutelare il nome in italiano, si da’ la possibilita’ di utilizzare il nome locale che racchiude in se’ la storia del territorio. ”Spero che i piccoli produttori pensino a questa mia iniziativa e, quando diventera’ legge nel pieno rispetto del Parlamento, penseremo a renderlo obbligatorio per tutti”, ha aggiunto il ministro spiegando che non esclude il bilinguismo anche per le spiegazioni dei prodotti. Chissà cosa ne penseranno i turisti stranieri…

Un Commento in “Il ministro Zaia annuncia: “entro il 2010 etichette in italiano e dialetto””

  • daniele scritto il 30 settembre 2009 pmmercoledìWednesdayEurope/Rome 12:54

    per il nome sono pienamente daccordo..

    per la spiegazioni dei prodotti mi sembra molto eccessivo e forse contro producente, perche il consumatore potrebbe perdere troppo tempo a leggere quello che non capisce e preferire qualcosa di piu semplice.
    ripeto coca cola e nutella si vendono da sole senza tanti dialetti. pero il nome lo ritengo una buona idea

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.