Il pane artigianale? Si riconosce dal bollino

pane
Da domani il pane fresco artigianale avrà un suo bollino bianco per distinguerlo da quelli precotti e surgelati. E’ l’iniziativa scelta dalla Federazione Panificatori Italiani per difendere i panifici artigianali e i loro prodotti di alta qualità: ”Non vogliamo dare giudizi, ma solo fare in modo che il consumatore sappia cosa sta comprando”, ha spiegato Giancarlo Ceccolini, vicepresidente dell’associazione regionale panificatori. In Emilia-Romagna sono 2.000 le aziende associate che potrebbero fare richiesta del bollino, di cui 290 solo a Bologna. Di queste gia’ il 10% lo ha fatto e secondo le prime stime almeno meta’ saranno quelle che aderiranno. L’iniziativa, ha proseguito Ceccolini, ”serve anche a colmare una grave lacuna legislativa che non distingue il pane precotto industriale da quello fresco”. I panificatori, infine, sono intervenuti sulla querelle prezzi: ”Il pane a un euro? Si tratta di pezzi da un chilo, noi lavoriamo sugli etti”, ha sottolineato, aggiungendo che ”il costo del pane non e’ tale da incidere sulle difficolta’ di una famiglia: e’ un falso problema”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.