Il pesce fa festa a Cesenatico

La città si trasforma in un grande ristorante, con cuochi che rendono protagonista la gastronomia di pesce: un vero proprio “tripudio” al pesce di stagione, cotto e servito in tutte le salse. Nella suggestiva atmosfera dei vicoli dell’antico borgo e sul Porto Canale leonardesco saranno allestiti stand per assaggi e degustazioni varie, dal fritto al cono nella risfoderata carta gialla, ai maccheroncini fumanti, dagli spiedini alla brace al pesce al coccio.Succede sul porto Canale della cittadina rivierasca, un evento che si concludera’ domani martedi’ 1 novembre .
Questa sagra gastronomica d`autunno e’ dedicata al pesce azzurro, uno degli alimenti tipici della nostra tavola, conosciuto per l`alto valore nutrizionale, per la sua ricchezza di sali minerali, di vitamine e di acidi grassi polinsaturi: un lungo week end gastronomico che riporta l`attenzione dei consumatori su uno degli alimenti più sani e preziosi del nostro mare.
La manifestazione prevede un ricco ed articolato programma. I pescatori, grazie ad una deroga del Ministero, potranno eccezionalmente andare a pesca il sabato e la domenica e vendere il pescato in Pescheria Comunale.
Le degustazioni dei piatti a base di pesce si svolgeranno presso la Colonia Agip, mentre nelle vie del Centro storico della città, verranno allestiti gli stand gastronomici dove degustare, a prezzi modici, i piatti della tradizione locale.I bar affacciati sul Porto leonardesco prepareranno l’Aperitivo della Festa, accompagnato da stuzzicanti assaggi di pesce, giusto per stimolare l’appetito nell’attesa di degustare le ricette a tema in cui si esibiranno i ristoratori aderenti all’A.RI.CE. – Associazione Ristoratori Cesenatico – che allestiranno un vero e proprio ristorante presso la storica Colonia Agip.Nella zona portuale di Ponente, nei pressi del vecchio Squero, i pescatori, all’interno di una tensostruttura molto capiente, elaboreranno antipasti a base di cozze e vongole, primi succulenti e le classiche “rustide”.Nel centro storico, come da tradizione, troveranno spazio gli stand dei Volontari dell’Avis, dell’Associazione Amici della CCILS e dell’Associazione di pescatori “Tra il Cielo e il Mare”, che prepareranno alcuni piatti tipici della cucina marinara romagnola, come gli spiedini di pesce, il fritto misto dell’Adriatico, le seppie con i piselli e i passatelli al brodo di pesce. E’ confermata anche quest’anno la partecipazione degli amici di Vicenza, che cucineranno il prodotto “principe” della gastronomia locale, il baccalà alla vicentina. La novità assoluta di questa edizione é rappresentata dalla presenza dell’Associazione Chef to Chef Emiliaromagnacuochi, con le ricette degli chefs stellati nella suggestiva cornice di Piazza delle Conserve.
La collocazione dei singoli stand con i relativi menù ed i prezzi di ogni pietanza, verranno pubblicati sugli appositi opuscoli distribuiti, durante il periodo della manifestazione, in tutti gli esercizi commerciali e nei punti informativi dislocati nel centro storico. Dopo il grande successo riscosso lo scorso anno, anche nell’edizione del 2011 alcuni ristoranti di Cesenatico presenteranno un menù straordinario dedicato all’avvenimento. Il menù speciale sarà composto da un antipasto caldo e freddo, un primo e un secondo, creati con i migliori ingredienti e segreti propri di ogni ristoratore, proposti a prezzi assolutamente contenuti.
Il pesce è rigorosamente nostrano e freschissimo, appena pescato dalla flotta locale: triglie, mazzole, acciughe, sgombri, canocchie, moletti, alici, ecc., si potranno acquistare direttamente presso la Pescheria Comunale che resterà aperta per tutto il week-end.
Con “Il Pesce fa Festa” la cittadina romagnola diventa il polo d’attrazione per tutti i buongustai e per chi non sa rinunciare al sapore ed al profumo di mare. Questa iniziativa di incontro e di festa nasce dall’esigenza di valorizzare la ricca produzione ittica locale, che in tempi non lontani costituiva l’unica fonte di reddito economico per la popolazione della costa romagnola.Cesenatico è sede di uno dei più attivi mercati ittici del nostro Paese: ha ottenuto la certificazione ISO 9002, dispone di un Manuale della Qualità e vanta un giro d’affari di oltre 8 milioni di Euro per un indotto complessivo di circa 80 milioni di Euro l’anno. La flotta peschereccia di Cesenatico è costituita da 100 imbarcazioni e sbarca ogni anno circa 5.000 tonnellate di pesce.
Website: www.cesenatico.it/turismo

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.