Il prosciutto Dop è sold out! Finiscono le scorte e salta l’evento promozionale


Il magazzino è vuoto, salta l’evento promozionale. L’impennata delle vendite del Jambon de Bosses, prosciutto crudo Dop della valle del Gran San Bernardo (Aosta) ha azzerato le scorte e costretto i produttori ad annullare il tradizionale Percorso in Rosso, evento enogastronomico previsto a Saint-Rhemy-en Bosses il 12 agosto. “Siamo rimasti senza prosciutti”, spiega Edi Avoyer, presidente della cooperativa Thybias Baucii, che riunisce i piccoli produttori del VdA Jambon de Bosses Dop. Due anni fa, effetto della crisi economica, la richiesta di Jambon de Bosses Dop è crollata a livelli bassissimi. La conseguenza è stata una riduzione della produzione. “Nel giro di un anno però – spiega ancora Avoyer – il consumo di Jambon de Bosses è ripartito a livelli addirittura superiori a quelli precrisi”. Ma per avere un prosciutto Dop, stagionato nei villaggi alpini di questa parte di Valle d’Aosta, al confine con la Svizzera, attraverso una speciale tecnica di produzione e di salatura, con l’aggiunta di timo ed erbe aromatiche, serve quasi un anno e mezzo di lavoro. “Può sembrare un paradosso- aggiunge il presidente dei produttori – ma il fatto di avere pochi prosciutti a disposizione ora è dovuto proprio al successo che il nostro prodotto sta avendo sul mercato italiano e internazionale”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.