Il Prosciutto Toscano Dop registra il marchio negli Usa

prosciutto fette
Per difendersi dal fenomeno dei falsi prodotti e della cosiddetta ‘agropirateria’, il Consorzio del Prosciutto toscano Dop ha registrato ufficialmente il proprio marchio negli Stati Uniti. La registrazione del marchio, spiega una nota, è figurativa e verbale e in questo modo nessuno potrà utilizzare immagine, logo o la dicitura ‘prosciutto toscano’. “Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto – ha commentato il presidente del consorzio Fabio Viani – e stiamo lavorando per la tutela della nostra denominazione anche in altri paesi come Canada, Australia e Giappone”. L’iter di registrazione, si legge ancora, è stato lungo e complesso ed è iniziato a fine 2008. A questo passaggio si affianca l’esportazione del prosciutto toscano negli States dove un’azienda consorziata ha iniziato a inviare i primi lotti di prodotto. Il consorzio, a cui aderiscono 23 soci, è nato per salvaguardare e valorizzare il tipico prosciutto toscano, che viene prodotto seguendo un rigido disciplinare con l’obbligo della ‘tracciabilita’ dall’allevamento al consumo.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.