Il sidro del Monte Bianco


Parte dal Monte Bianco, tra Valle d’Aosta e Alta Savoia, la riscoperta commerciale del sidro, antica bevanda leggermente alcolica a base di mela. L’iniziativa è dell’azienda franco-italiana Maley che in questi giorni sta commercializzando le prime bottiglie prodotte con i frutti autoctoni Raventze, coltivata nel comune di Saint-Marcel (Aosta) e Coison de Boussy, tipica della Valle dell’Arve (Francia). “Uniti idealmente dal colle del Piccolo San Bernardo – spiega Gianluca Telloli, amministratore Maley srl – gli antichi meleti valdostani e savoiardi condividono la stessa storia e le stesse montagne e a testimonianza di un armonia passata generano frutti sorprendentemente adatti a produrre il sidro, bevanda giovane, effervescente e dinamica”. La produzione 2011 si attesta sulle 20 mila bottiglie, uscite dai due stabilimenti, uno in Valle d’Aosta e l’altro in Francia. Due le etichette proposte: un sidro spumante metodo classico e uno prodotto con metodo ancestrale. Inoltre, per Pasqua sarà pronto un Cru metodo classico realizzato con la spremitura di sole mele Raventze. La commercializzazione si rivolge non solo al mercato italiano, ma guarda all’Europa del Nord e, in particolare, alla Germania, Olanda, Inghilterra e Francia. L’obiettivo di medio periodo della Maley è di aumentare la produzione raggiungendo le 80 mila bottiglie. Nei progetti dell’azienda anche un distillato di sidro che sarà venduto dal prossimo anno.

Foto da Flickr

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.