Il terremoto mette in ginocchio le cooperative emiliane

Sono decisamente pesanti i danni provocati alle cooperative associate a Confcooperative Emilia Romagna dal violento terremoto che nella notte tra sabato e domenica ha colpito l’Emilia ed in particolare le zone del Modenese e del Ferrarese. In queste aree, infatti, il sisma ha provocato gravi lesioni a numerosi edifici e strutture produttive di cooperative sociali e di produzione lavoro nonché agli impianti ed ai fabbricati rurali di diverse cooperative agricole.
Tra le imprese più colpite in campagna quelle operanti nel settore ortofrutticolo e lattiero-caseario, particolarmente diffuse in provincia di Modena e di Ferrara, come la cooperativa Cappelletta di San Possidonio (Mo), che ha registrato problemi al magazzino dei formaggi ed all’intera partita di Parmigiano-Reggiano in stagionatura (43.000 forme) e la cooperativa ortofrutticola Italfrutta di San Felice sul Panaro (Mo) con crolli strutturali e danni all’impianto fotovoltaico. In ambito sociale, la cooperativa Araba Fenice di Sant’Agostino (Fe), che ha visto crollare buona parte del capannone, e la Cooperativa La Mano sul Berretto di Camposanto (Mo), con capannone e sede inagibili.
“Anche se è ancora difficile – sottolinea il presidente di Confcooperative Emilia Romagna, Maurizio Gardini – quantificare esattamente i danni il quadro che sta emergendo evidenzia di ora in ora una situazione sempre più grave per l’intero sistema produttivo regionale di cui Confcooperative è parte integrante”.“Confcooperative – dichiara Gardini – ha chiesto alla Regione Emilia Romagna la dichiarazione dello stato di emergenza e calamità per i territori danneggiati e l’attivazione di provvedimenti tesi alla sospensione almeno fino al 31 dicembre del pagamento delle rate in scadenza dei mutui e degli altri impegni bancari nonché la sospensione degli oneri previdenziali a favore delle imprese cooperative danneggiate”.
LE COOPERATIVE DANNEGGIATE
Provincia di Modena
CAMA – Mirandola
Cappelletta – San Possidonio
CIPOF – San Possidonio
4 Madonne – Camurana di Medolla
Oratorio San Giorgio – Carpi
Italfrutta – San Felice sul Panaro
O. Focherini – Mirandola
Val Cima – San Biagio di Mirandola
Agriverde – Medolla
Cantina Santa Croce – Carpi
Cantina di Sorbara – Bomporto
La Bottega del Sole – Mirandola
La mano sul Berretto – Camposanto
Domus Assistenza – Modena
Cooperativa Muratori – San Felice sul Panaro
Cooperativa Carpigiana Service – Carpi
Pulibel e Cooplar – Concordia
Unioncasa – Modena

Provincia di Ferrara
Cooperativa ortofrutticola Valle del Reno – Cento (Corporeno, Sant’Agostino)
Pasa – Sant’Agostino
Capa – Vigarano Mainarda
Capa – Vigarano Pieve
Araba Fenice – Sant’Agostino
Serena – Bondeno
Il Germoglio – San Giacomo
Acli Coccinelle – Ferrara (Monestirolo)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.