Il vino in bottiglia sbarca nella borsa telematica

Dopo il vino sfuso, anche quello in bottiglia verra’ negoziato sulla Borsa telematica. La Borsa merci telematica italiana (Bmti) ha dato il via a un mercato telematico per il vino confezionato che consente agli operatori del settore di usufruire di nuovi canali commerciali e aumentare le opportunita’ di business. Gli operatori – spiega il presidente di Bmti, Francesco Bettoni – possono contrattare diverse tipologie di vini, dal vino ‘da tavola’ ai vini a denominazione di origine, per proseguire con gli spumanti e quelli rientranti nelle categorie previste dalla normativa comunitaria.
L’apertura del mercato telematico per il vino in bottiglia, secondo Bmti, presenta diversi vantaggi sia per i produttori che gli operatori che comprano il prodotto on line. Difatti, spiega il presidente Bettoni, ”ai produttori viene innanzitutto garantita visibilita’ sul mercato nazionale e mondiale. Inoltre c’e’ il vantaggio di un recupero dei costi di gestione per il fatto di poter raggiungere tutti i luoghi attraverso una rete specializzata”. ”Poi – aggiunge Bettoni -, c’e’ la garanzia del prezzo e della buona escutivita’ del contratto perche’ le contrattazioni che passano per la nostra Borsa sono garantite all’85% e non ci puo’ essere insolvenza”. ”L’operatore che compra – conclude Bettoni – ha un prodotto garantito, certificato e con veloce consegna e inoltre parliamo di un mercato assolutamente trasparente, perche’ i prezzi sono quelli realizzati tra domanda e offerta”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.