Immigrazione: è scattato il click day per 98.000 posti

Stamane alle 8 e’ scattato il ‘click day’, la procedura telematica che prevede l’ingresso in Italia di 98.080 lavoratori stranieri, secondo quanto definito dall’ultimo decreto flussi. E’ importante la velocità da parte dei datori di lavoro, perché saranno accolte le domande che arriveranno prima al ‘cervellone’ del ministero dell’Interno. I ‘click day’ sono in realtà tre. Quello di oggi è dedicato a 52.080 lavoratori di nazionalità ‘privilegiate’, cioé di quei Paesi che hanno sottoscritto accordi di cooperazione in materia migratoria con l’Italia. Il secondo appuntamento è per mercoledì 2 febbraio, sempre alle 8, quando sarà possibile inviare le domande relative solo a colf e badanti di altri Paesi (30mila i posti ‘in palio’). Infine, l’ultima scadenza è per giovedì 3 febbraio, destinata alla conversione in permessi di soggiorno per lavoro subordinato non stagionale di 11mila permessi per studio, tirocinio, lavoro stagionale ed altre tipologie, nonché all’ammissione di 4mila extracomunitari che abbiano completato programmi di formazione nel Paese di origine. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.