Imola: 6 dicembre Mercato della Terra con la “sporta di natale”

borsina del mercatoUna borsa della spesa piena di prodotti buoni puliti e giusti ideali anche per le festività, è la proposta natalizia del Mercato della terra in occasione del Terra madre day che si festeggia in tutto il mondo il 10 dicembre. Chi passerà venerdì al banco della Condotta e chiederà la borsina di cotone con il logo del Mercato della terra di Imola può poi utilizzarla per confezionare anche in veste natalizia i prodotti acquistati fra i banchi dei produttori: vini, olio nuovo, miele, formaggi, Parmigiano reggiano del presidio vacca bianca modenese, cereali e farine, passata di pomodoro, succhi di frutta, confetture, frutta sciroppata e gelatine di fiori, ortaggi freschi e sottolio, salumi biologici, birre artigianali, biscotteria naturale, zafferano, saba e aceti.
Per ogni borsina riutilizzabile del Mercato della terra un euro e mezzo verrà devoluto alla campagna “Mille orti in Africa”. La Condotta Slow food Imola già nel 2012 ha adottato l’orto comunitario di Bidii youth in Rift valley, nel villaggio Kangawa in Kenya. L’orto è lavorato da una ventina di persone che producono per il consumo delle loro famiglie, mentre l’eccedenza viene venduta alle comunità vicine (www.fondazioneslowfood.it). Si tratta di continuare a sostenere il progetto e incrementare il sostegno alla comunità dell’orto.
In occasione del Terra Madre Day 2013 parte la nuova campagna associativa Slow food con la nuova proposta della tessera annuale a 25 euro.
Novità al Mercato
Torna al mercato con l’olio novello 2013 il Frantoio Imolese di Virgilio Rossi che proporrà in assaggio anche una anteprima assoluta il monocultivar di produzione del frantoio il “Sagace”.
Ospite del Mercato sarà il parmigiano Reggiano di Vacca bianca modenese del Presidio Slow food prodotto dal caseificio La Rosola di Zocca, una piccola e curatissima produzione dal latte di questa razza salvata dall’estinzione e allevata al pascolo.
Un mercato da bere e da mangiare
Come sempre si potrà sostare ai tavoli allestiti all’interno dell’area del mercato per assaggiare i prodotti della propria spesa o per degustare una birra artigianale del Birrificio Valsenio, oppure un calice dei vini delle cantine Giovannini e Tenuta Nasano, più la produzione biologica di Nerio Cassani, presenti al mercato.
Fattoria romagnola propone invece piadine e crescioni con le verdure invernali, ovvero alla zucca e alla verza e salsiccia da gustare al momento o da acquistare.
Antonella Minardi vi farà assaggiare le pere volpine cotte nel sangiovese.

I produttori presenti a questa edizione sono:
Caseificio La Rosola, parmigiano reggiano di Vacca bianca modenese presidio Slow food
Orti alati (Azienda agricola Alessandro Elmi) cavoli, cavolfiori, radicchi, insalate, finocchi, cardi
Azienda agricola I Cuori di Cristiana Conti, zafferano biologico di Romagna
Birrificio Valsenio con la sua birra artigianale e anche biologica in bottiglia da acquistare o spillata al momento da bere
Biscotteria naturale Zenzero candito con la sua grande varietà di proposte dolci e salate, alcune delle quali realizzate in sinergia con altri produttori dello stesso Mercato: biscotti con i vini bio di Nerio Cassani o la frutta biodinamica di Patrizia Bartoletti, muffin con il formaggio di Giugnola prodotto da Zecchinelli
Azienda agricola Valsellustra con i formaggi di pecora stagionati e la ricotta freschissima
Azienda agricola Ragazzini coi salumi bio e di mora romagnola da Fontanelice
Azienda agricola Zecchinelli con il pane casereccio a pasta madre, i cereali biologici, le farine e il formaggio di mucca
Azienda agricola Bartoletti con vino, il succo d’uva e i succhi di frutta biodinamici
Azienda agricola La Montanara di Nerio Cassani, cachi, marroni, verdure sottovetro bio
Azienda Agricola Vernelli pere volpine, uva, succhi di frutta, confetture, passata di pomodoro
Tenuta Nasano, saba, savor, vini, aceto, confetture
Apicoltura Betti con il miele di acacia delle valli del Santerno e della vicina Toscana
Vini Giovannini con l’ottima albana e il sangiovese delle colline della nostra Vallata
Antonella Minardi con le confetture e le gelatine di frutti dimenticati e spontanei
Frantoio imolese con l’olio novello 2013
Fattoria romagnola con le verdure dell’orto e i crescioni cotti al momento
Il Mercato della terra di Imola, in viale Rivalta 12, da ottobre ha adottato l’orario nuovo invernale: dalle 16 alle 19 che si protrarrà fino ad aprile 2014.
Il mercato successivo ci sarà il 20 dicembre.
Info: www.slowfoodimola.it
https://www.facebook.com/MercatoDellaTerraDiImola

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.