Imu, Rabboni incontra Manca (Anci Emilia Romagna) “Occorre lavorare per una maggiore equità”

Gli aumenti dell’Imu, previsti dal decreto “Salva Italia”, rischiano di avere effetti non sostenibili per molte aziende agricole, con rincari che in alcuni casi possono arrivare al 700%. Lo ha sottolineato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni che sul tema ha incontrato ieri il responsabile Anci Emilia-Romagna Daniele Manca. “Gli obiettivi del decreto governativo sono sicuramente condivisibili – hanno concordato Rabboni e Manca – ma va garantita una maggiore equità per il mondo agricolo, valutando meccanismi di rimodulazione dell’Imu”. “Il presidente Manca – ha riferito Rabboni – porrà la questione all’attenzione dei Comuni dell’Emilia-Romagna. Tuttavia secondo le simulazioni compiute dall’Anci, per poter abbassare il prelievo sotto l’aliquota attualmente prevista del 7,6 per mille, si rende necessario un intervento del Governo per compensare le conseguenti minori entrate dei Comuni. L’Anci nei prossimi giorni si confronterà sull’argomento con i Comuni e con le Associazioni agricole dell’Emilia-Romagna. Il passo successivo sarà una proposta all’attenzione del Governo”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.