In “Con i piedi per terra” le novita’ di Macfrut, le ricette di Patata in Bo, un libro per vivere gratis il meglio dell’Italia

Una puntata ricca e variegata quella in onda questa settimana: sabato 8 ottobre alle 12.30 su Telesanterno, poi martedi’ 11 alle 21, e sul network nazionale Odeon tv il prossimo lunedi’ 17 ottobre alle 20.30. Un reportage che ci guida nel mondo dell’ortofrutta, delle sue problematiche e delle tante novita’ sul fronte della ricerca e dei prodotti , e poi fa il punto sul tubero per eccellenza , la patata. Ma andiamo per ordine .
Alla maggior rassegna ortofrutticola del Mediterraneo che si tiene a Cesena spetta la copertina: al Macfrut tante imprese propongono miglioramenti e sperimentazioni e anche quest’anno l’ OSCAR per l’innovazione. E’ il grande appuntamento di tutta la filiera ortofrutticola, dove nei convegni pubblici e negli incontri privati si analizza a livello mondiale la situazione del settore, si prospettano le soluzione delle problematiche, si fanno affari e si propongono innovazioni e novità. Ai nostri microfoni il ministro Saverio Romano, il presidente Coldiretti Sergio Marini, e alcuni produttori-innovatori che ci presentano la pesca dell’autunno, alte tecnologie per un sensore di qualità interna, che non danneggia il frutto e va oltre alla semplice “osservazione” visiva, consentendo di valutare scientificamente gradi di maturazione e zuccheri, o le nuove mele dell’Alto Adige. E per ribadire come l’ortofrutticoltura sia sempre più attenta all’ambiente e alle nuove energie, ecco le serre fotovoltaiche, i film a basso impatto ed i prodotti biodegradabili
Innovazioni anche di prodotto, con le confezioni “da taschino” o da viaggio per contenere frutta secca affumicata , un melone dal nuovo colore e nuovo gusto, e i pomodori che la ricerca ha reso resistenti ai nematodi e al tylc.
Insomma una kermesse che abbraccia agricoltura, turismo ed enogastronomia. E intanto Bologna festeggia la patata con PATATA in BO iniziativa che nasce con lo scopo di valorizzare il famoso tubero, alimento “povero”, ma essenziale e dalla grande versatilità di utilizzo. In particolare l’attenzione va alla patata tipica di Bologna, prima ed unica in Europa ad aver ottenuto la DOP, che oggi rappresenta una delle realtà più importanti della economia agro-alimentare bolognese. Ma PATATA in BO vuole comunicare e valorizzare tutto il comparto nazionale, rilanciando e dando spazio a tutte le realtà pataticole della penisola, e coinvolge tutti colori che alla patata sono legati, compresi i ristoratori della citta’ che si impegnano a realizzare prelibati piatti per questa terza edizione , inserita nel Wine Food Festival Emilia-Romagna il ricco cartellone di iniziative messo a punto dall’APT per far conoscere le eccellenze dell’enogastronomia regionale.
E per finire, un occhio in libreria, incontrando l’autrice di un libro-vademecum tra turismo ed enogastronomia, ma soprattutto per vivere emozioni senza spendere una lira, come dice il titolo: “101 COSE DIVERTENTI, INSOLITE E CURIOSE DA FARE GRATIS IN ITALIA ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA” della giornalista Isa Grassano per Newton Compton , una guida da portare sempre con sé per avere a disposizione numerose idee e suggerimenti per emozionarsi, scoprire tesori e luoghi interessanti, a costo zero.
Una mappa completa da Nord a Sud, che abbraccia ogni ambito, dall’arte alla gastronomia, dalle gite fuori porta adatte per famiglie con bambini, ai suggerimenti per vivere meglio la propria città. Il tutto arricchito da curiosità storiche, numeri di telefono e siti internet.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.