In agricoltura tanti mestieri anticrisi a patto di avere fantasia


Dal butterfly wedding, ovvero il volo delle farfalle durante le nozze, all’orto sul tetto; dalla fornitura di piume di struzzo per gli spettacoli di Burlesque all’agriwellness, centri agrituristici dedicati allo stare in forma. Sono questi alcuni dei nuovi mestieri ‘anticrisi’ in cui è lanciata un’imprenditoria agricola sempre più intraprendente e forte anche di quella legge di orientamento che dieci anni fa ha allargato i confini dell’attività agricola. Su queste nuove esperienze professionali Coldiretti ha allestito il salone ‘i valori della manualità’ al Palalottomatica all’Eur in occasione della sua assemblea annuale. Viene dagli Stati Uniti – spiega Coldiretti – la moda del ‘butterfly wedding’ – che vuole sostituire il lancio del riso e dei petali colorati – e un imprenditrice del frusinate lo ha riproposto per allietare i nubendi nazionali. Altra proposta ‘colorata’ che viene dai campi sono le piume di struzzo vaporizzate e dipinte per diventare sontuosi ventagli usati negli spettacoli di burlesque. Una ditta nel trevigiano si è specializzata in questa attività, oltre a fornire carne e uova dai suoi 300 struzzi. E ancora, presso un agriturismo a Pienza l’argilla senese lavorata con l’olio extravergine di oliva a km 0 diventa un balsamo per il corpo, ma anche cetrioli, lavanda, rosmarino e fiori d’arancio sono proposti come alleati della bellezza naturale. Si tratta – sottolinea Coldiretti – di brillanti idee innovative che creano ulteriore forza lavoro e rappresentano una nuova fonte di reddito. Ed è così anche per Vittorio Sangiorgio, che realizza gli orti sul tetto, vere e proprie coperture fatte di piante, ma anche di erbe aromatiche, che non solo migliorano l’efficienza energetica degli immobili ma servono anche da riduttori delle onde elettromagnetiche. C’è poi chi nel reatino ha inventato la ‘birra del borgo’ 100% italiana e chi realizza formaggi unici con la tecnica dell’affinatura (la forma viene girata, inseminata di muffa o lavata), chi fa manufatti utilizzando la buccia riversa del bergamotto e chi lavora la lana delle proprie pecore realizzando caratteristici cappelli, borse e pantofole. (ANSA)

Foto da Flickr:
http://www.flickr.com/photos/babostyle/

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.