In arrivo 120 milioni per il Veneto


E’ in arrivo una vera e propria boccata d’ossigeno per le aziende agricole venete: da mercoledì prossimo, 19 ottobre, cominceranno ad arrivare nei conti correnti degli interessati gli anticipi della cosiddetta “domanda unica” per l’anno corrente. “Si tratta delle prime 84.176 domande, quelle che hanno già superato i controlli amministrativi – ha ricordato l’assessore all’agricoltura Franco Manzato – per un importo liquidato di poco superiore a 112 milioni di euro, pari ad una anticipazione del 50 per cento del valore dei premi ammissibili”. La “domanda unica” è un sistema che permette agli agricoltori di accedere ai pagamenti diretti dei premi previsti dall’Unione Europea nell’ambito della Politica Agricola Comune. “Nel complesso, le domande di premio comunitario pervenute nel 2011 da parte degli imprenditori agricoli del Veneto sono state 93.602 – ha ricordato Manzato – per un importo liquidabile come anticipo di circa 150 milioni complessivi. Nei prossimi giorni sarà effettuata la liquidazione dell’anticipo anche alle restanti domande, compresi gli aiuti accoppiati previsti nei settori delle colture proteiche, riso, frutta in guscio e zucchero”. Mercoledì scorso, inoltre, è stato effettuato il pagamento dell’aiuto specifico per il 2011 sulle assicurazioni dell’uva, per un importo complessivo erogato di quasi 15 milioni di euro a 6.886 viticoltori veneti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.