In aumento i trattamenti per la difesa della vite

A fronte di una diminuzione dei principi attivi utilizzati, sono aumentati, durante l’annata agraria 2009-2010, i trattamenti e le superfici di terreno trattate per la coltivazione della vite in Italia: e’ quanto si evince dall’indagine Istat sull’utilizzo dei prodotti fitosanitari nella coltivazione della vite, che ha messo a confronto i risultati dell’annata 2009-2010, con le altre annate agrarie in cui e’ stata effettuata la rilevazione sulla vite (1998-1999, 2004-2005, 2009-2010). L’andamento climatico ‘sfavorevole’ ha infatti reso necessario, secondo l’indagine, 2,7 milioni di trattamenti, in media 12,3 trattamenti per ettaro di superficie trattata nel periodo 2009-2010. Per effettuare tali interventi sono stati utilizzati 19,1 milioni di chilogrammi di prodotti fitosanitari e distribuiti, in media, 26,6 chilogrammi per ettaro di superficie trattata. L’utilizzo dei trattamenti interessa la quasi totalita’ delle aziende (89,6%), specie quelle piu’ piccole. I trattamenti piu’ utilizzati sono funghicidi (87,5% del totale, eseguiti dall’89,4% delle aziende vitivinicole sul 97,8% della superficie totale trattata), seguiti con molto distacco da insetticidi e acaricidi (6,9% dal 17,7% delle aziende sul 37,5% della superficie), erbicidi (3,3% dal 12,2% delle aziende sul 36,6% della superficie) e diserbanti misti (2,3% da 5,9% aziende sul 46,5% della superficie). (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.