In Basilicata cresce la richiesta di “filiera corta bio”

Prodotti freschi e, in particolare l’ortofrutta, insieme a legumi, carne, salumi, latte, formaggi tipici, miele, vini e pane, sono i prodotti piu’ apprezzati dai consumatori nel progetto di ”filiera corta’ bio” attivato nel corso di un anno dal Consorzio Produttori Biologico Lucano (Con.Pro. Bio). Lo ha reso noto, Michele Monetta, nel corso di una conferenza on line promossa in collaborazione con la societa’ Resolvis. Il Consorzio ha, inoltre, contribuito alla costituzione di una cooperativa interregionale ”Le strade del fresco” con sede a Milano, composta da produttori e gruppi di acquisto. ”Ogni settimana – ha detto Monetta – spediamo in Lombardia un bancale di ortofrutta biologica e altri prodotti lucani, che provengono dalla filiera dei 16 soci di Con.pro.Bio”. Attraverso un numero verde e il portale internet www.conprobio.com, il Consorzio raccoglie ordinazioni e contatti. Ogni sabato i produttori sono a Potenza, presso le scale mobili di via Armellini; il 3 ottobre saranno sempre nel capoluogo per la ”Biodomenica”; a Lavello il 1 e 15 ottobre in piazza Mercato. Il 25 ottobre la societa’ consortile organizzera’ un convegno sul tema sulle opportunita’ offerte dalla filiera corta e dalla ristorazione collettiva bio, con la presenza di esponenti dei gruppi di acquisto solidali di Napoli e Milano. In tale occasione, avra’ anche luogo l’assemblea regionale di tutti gli operatori biologici lucani. Monetta ha, inoltre, segnalato tra i nuovi prodotti biologici offerti anche la pasta di semola di grano duro prodotta con grano della varieta’ ”Senatore Cappelli”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.