In Cina già sotto tutela Grana e Prosciutto di Parma

Continuano i negoziati per un futuro accordo globale tra l’Ue e la Cina sul riconoscimento reciproco della tutela delle eccellenze alimentari. Si tratta di un’importante opportunità per il riconoscimento, da parte del più grande mercato di consumatori al mondo, della tradizione e del sovoir-fair dei produttori italiani che sono leader per i prodotti di alta qualità in Europa. Intanto ha dato esito positivo il ‘progetto-test’ che prevedeva il riconoscimento di 10 denominazione d’origine e indicazioni geografiche protette europee (Dop e Igp) da parte della Cina e di altrettanti alimenti di qualità d’origine cinesi da parte dell’Ue, avviato poco più di un anno fa con il sostegno del commissario europeo all’agricoltura Dacian Ciolos. Tra le 7 eccellenze alimentari europee già riconosciute da Pechino c’é il Grana Padano, il Prosciutto di Parma, il formaggio francese Roquefort, mentre è in fase di completamento la procedura di iscrizione per gli ultimi tre alimenti. Bruxelles, da parte sua, ad ottobre avrà completato la registrazione delle 10 eccellenze alimentari cinesi nel Registro alimentare europeo che tutela i prodotti di qualità contro imitazioni e falsi. (ANSA).

Tags: , ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.