In crescita l’export agroalimentare europeo

FOTO SALUMI
Tira l’export agroalimentare europeo sul mercato mondiale contribuendo così alla crescita e alla ripresa economica dell’Europa. In pochi anni infatti, il valore dei prodotti agricoli e degli alimenti trasformati esportati dall’Ue sono passati dai 73,32 miliardi di euro del 2009 ai 115,16 miliardi del 2012. Rappresentano ormai il 6,8% delle esportazioni totali dell’Europa, con un saldo positivo per la bilancia commerciale in quanto il valore delle importazioni agroalimentare dell’Ue, sempre nel 2012, é stato di 102,19 miliardi di euro, ossia il 5,7% dell’import globale dell’Europa. I dati emergono dalle statistiche commerciali per il settore pubblicate dalla Commissione europea, dove si evidenza anche che le imprese Ue vendono ai partner mondiali soprattutto vini, vermouth, liquori, ma anche formaggi, dolciumi, alimenti a base di cereali, olio d’oliva e ortofrutticoli. L’Ue importa in particolare soia, carne bovina, caffè, frutti tropicali e conserve.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.