In Emilia Romagna pesche e nettarine al macero

La crisi che morde il settore costringerà i produttori di pesche e nettarine, a partire da oggi, a ritirare dal mercato ingenti quantitativi di frutta destinati ad essere distrutti ad uso energetico o compostaggio. E’ quanto si legge in una nota delle Organizzazioni dei produttori dell’Emilia-Romagna socie di Cso e aderenti al Tavolo Ortofrutticolo Regionale che si sono confrontate per valutare l’andamento della campagna di commercializzazione di pesche e nettariné. “I disastrosi risultati commerciali della campagna – viene osservato – rendono la situazione ormai insostenibile per i produttori che da tre, quattro anni vedono i loro redditi annullarsi a causa dei bassi prezzi praticati e dalla riduzione dei consumi”. L’andamento negativo vissuto dal comparto, si legge nella nota, “costringerà gli agricoltori a drastici ridimensionamenti degli impianti, con il grave rischio di fare aumentare in futuro le importazioni di pesche e nettarine da altri paesi europei o da paesi terzi produttori”. Pertanto, “in applicazione ai vigenti regolamenti i produttori da lunedì ricorreranno ai ritiri dal mercato di importanti quantitativi di prodotto che verrà inviato principalmente alla produzione di energia o al compostaggio”. Una decisione “dolorosa. Siamo consapevoli che la distruzione del prodotto non è la soluzione – sottolineano i partecipanti al tavolo – ma è l’unico modo per non vedere i prezzi alla produzione abbassarsi ulteriormente”. Gli esponenti del settore, conclude la nota, “lunedì manifesteranno le loro preoccupazioni all’assessore Regionale Tiberio Rabboni ed alla Consulta Agricola Regionale chiedendo che le istituzioni regionali si facciano portavoce del disagio degli agricoltori”. (ANSA).

Un Commento in “In Emilia Romagna pesche e nettarine al macero”

  • diego marazza scritto il 14 settembre 2011 pmmercoledìWednesdayEurope/Rome 13:04

    vorrei sapere quante nettarine sono state ritirate dal mercato e quale uso energetico ne è stato fatto

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.