In Emilia-Romagna si punta sulla coltivazione dell’ortica

Urticante. Ma, forse, non per il futuro dell’economia agricola dell’Emilia-Romagna. L’incubo delle passeggiate nei campi, l’ortica, può infatti prestarsi a interessanti valorizzazioni. Rimedio curativo conosciuto dall’antichità, ingrediente di molte ricette della tradizione e materiale per ottimi tessuti. Perché non coltivarla, quindi? La domanda se la sono posti insieme l’assessorato regionale all’Agricoltura, l’Università di Ferrara e il comune di Malalbergo (Bologna), che hanno dato vita a una ricerca per lo studio e la valorizzazione delle specie di ortica tipiche del territorio. Il progetto, che avrà durata triennale, si propone di studiare le varietà di maggiore interesse per il territorio, testarne le possibilità di coltivazione in campo e le ricadute sui terreni. La pianta infatti può servire anche per migliorare l’attività batterica nella preparazione di compost, è un ottimo repellente naturale per gli insetti dannosi e non richiede uso di concimazione. Infine, potrebbe trovare uno spazio di applicazione molto interessante nell’agricoltura biologica o a basso impatto ambientale. Sono già partite, con ottimi risultati, alcune sperimentazioni per la preparazione industriale di pasta e di pane all’ortica. “L’ortica è a pieno titolo una delle piante della nostra secolare tradizione – rileva l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – Celebrarne la storia e le proprietà, come si propone di fare il Comune di Malalbergo, aiuta a mettere in luce uno dei tratti dimenticati della nostra identità”. (ANSA).

2 Commenti in “In Emilia-Romagna si punta sulla coltivazione dell’ortica”

  • barbara scritto il 3 febbraio 2013 pmdomenicaSundayEurope/Rome 20:59

    Sarei interessata a saperne di più sulla coltivazione delle ortiche,per avere informazioni a chi mi devo rivolgere? Grazie

  • Margherita scritto il 3 agosto 2016 ammercoledìWednesdayEurope/Rome 7:28

    Sono molto interessata alla coltivazione dell’ortica e mi piacerebbe avere più informazioni anche per quanto concerne la vendita delle piante o in alternativa alla trasformazione.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.