In Europa prezzi delle uova alle stelle


Non solo il prezzo della benzina ma anche quello delle uova è andato alle stelle. Ne sanno qualcosa gli artigiani e gli industriali dolciari italiani ed europei che, passate Pasqua e Pasquetta, ora devono fare i conti con colombe e dolci invenduti. Le ragioni? Non solo la crisi ma anche la messa ‘fuori legge’, dal primo genniao 2012, delle vecchie gabbie per l’allevamento delle galline ovaiole in batteria. “Così – ammette Roger White, portavoce del commissario europeo all’agricoltura Dacian Ciolos – quando a metà marzo i produttori europei hanno cominciato a fare le scorte di uova per i dolci pasquali, la domanda è stata più alta dell’offerta e quindi il prezzo delle uova da industria è schizzato a 198,5 euro per 100 kg rispetto ai 109 euro dello stesso periodo nel 2011, con una crescita del 77,6%”. Se si confrontano poi gli ultimi 5 anni, a partire dal 2007, il prezzo nello stesso periodo è aumentato in media quest’anno del 65%. Bruxelles assicura che si tratta di un periodo di perturbazione del mercato “transitorio” e che i prezzi delle uova stanno già cominciando a diminuire. Di certo – assicurano – non verrà fatto nessun passo indietro rispetto alla nuova legislazione europea in favore del benessere delle galline – ben 330 milioni – che garantiscono la produzione di uova in Europa. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.