In Gazzetta Ue procedura Dop pane toscano

pane toscanoPubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea il documento unico per il riconoscimento della Dop del pane ‘sciocco’, senza sale, il tipico pane toscano. Si tratta dell’ ultima fase della complessa istruttoria per l’ ottenimento della tutela europea: dalla data di pubblicazione (14 agosto 2013) decorrono tre mesi durante i quali eventuali operatori o soggetti interessati possono opporsi al riconoscimento. L’auspicio dell’assessore all’agricoltura della Regione Toscana, Gianni Salvadori, spiega una nota, è naturalmente che nessuno possa vantare impropriamente la denominazione, in modo da giungere senza ostacoli al traguardo della Dop che consentirà di garantire il prodotto ottenuto secondo il disciplinare condiviso da tutti gli operatori della filiera. Per arrivare alla fase attuale, che prelude all’ iscrizione nel registro delle DOP e IGP europee, il Consorzio che riunisce gli operatori della filiera ha svolto un lungo lavoro in cui è stata coinvolta anche la Regione Toscana. Nel corso dell’iter, è stato dimostrato il legame con il territorio, ovvero che i parametri di panificazione e le caratteristiche del pane sono tali da essere peculiari per le caratteristiche ambientali della Toscana. (ANSA)
foto tratta da www.panetoscano.net

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.